Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 

 

INDIRIZZO PEDAGOGICO

 

 

L'educazione del desiderio, il desiderio di una educazione
ovvero:

L'EDUCAZIONE SESSUALE 

 

La storia dell’educazione sessuale è storia di regole predicate e di trasgressioni auspicate,di polemiche e di contrasti, di banalità e saggezze, di occasionali iniziative spesso inutili,ma a volte entusiasmanti, di promesse non mantenute, di progetti mai attuati. Allora è storia di molte parole e pochi fatti, di intenti, di aspirazioni deluse, di desideri inappagati.

 

Calendario 2018-2019

Il Corso di Educazione Sessuale verrà riattivato nell'Anno Accademico 2018-2019

 

Orari

Venerdì e Sabato
9.00-13.00 e 14.00-18.00

 

SEDE

Villaggio del Fanciullo padiglione H via Scipione dal Ferro 4 40138 Bologna

 

Scarica la scheda di iscrizione

Scarica il depliant del corso per esperti in educazione sessuale

Scarica la locandina del corso per esperti in educazione sessuale

 

 PROGRAMMAZIONE

Direzione Didattica
Scuola di Sessuologia del Centro Italiano di Sessuologia

Segreteria Scientifica
Giada Mondini - Alba Mirabile

torna all'indice

 

FINALITÀ

L'iniziativa intende operare una formazione e fornire strumenti operativi per l'individuazione e l'attuazione di strategie e tattiche di interventi educativo-preventivi per una adeguata educazione sessuale, che favorisca la costruzione dell'identità sessuale e la promozione della salute. In particolare si prevede di favorire l'apprendimento per la gestione di una relazione educativa con gruppi differenziati per età (allievi scuola media inferiore e superiore, adulti) e professione (studenti, insegnanti, educatori) con la finalità di fornire le conoscenze necessarie per la programmazione di interventi educativo-preventivi indirizzati a formatori (operatori della salute, insegnanti, educatori, genitori) e a destinatari finali (allievi delle scuole medie inferiori e superiori, gruppi giovanili, insegnanti, genitori) Si nota che l'attività di aggiornamento e formazione è organizzata in maniera che i singoli moduli didattici o sessioni segnano un percorso che, nel permettere il raggiungimento degli obiettivi educativi, consente di verificare le eventuali esperienze fatte, aggiornare le conoscenze e porre i partecipanti nelle condizioni di utilizzare, nei propri interventi, quanto appreso attuando un programma di intervento differenziato in rapporto alle loro diverse funzioni e ai loro diversi compiti, correlato alle specifiche esigenze dei destinatari e integrato in maniera da realizzare un organico intervento educativo-preventivo.

torna all'indice

 

DESTINATARI

Possono iscriversi tutti coloro che sono in possesso dei titoli di studio e professionali compatibili con gli obiettivi educativo-preventivi del percorso formativo e in particolare il corso è rivolto a coloro che per mansione professionale (insegnanti, educatori, operatori ASL, consulenti, operatori di Consultori Familiari) e/o per formazione (Laura in Pedagogia, Psicologia, Medicina) si occupano di Educazione Sessuale. Sono ammessi a partecipare come uditori in un numero non superiore a 1/10 degli iscritti anche cultori della materia previo colloquio di ammissione. I corsi verranno attivati con un numero minimo di 12 iscritti e massimo di 35

torna all'indice

 

DURATA

Sei week-end: Venerdì e Sabato

torna all'indice

 

PERCORSO FORMATIVO

La formazione che consente di acquisire le abilità necessarie per la programmazione e l'attuazione di interventi educativi richiede un iter che associa la frequenza del corso e la preparazione teorica e una particolare attenzione agli aspetti applicativi-esperienziali anche con l’utilizzazione privilegiata di sussidi audio-visivi, lavori in piccoli gruppi e General Role Play.. Nel suo insieme il percorso formativo di base richiede un totale minimo di 100 ore

torna all'indice

 

ALBO PROFESSIONALE

Il Centro Italiano di Sessuologia ha costituito dal 1995 un Albo Professionale interno al quale possono iscriversi come educatori coloro che intraprendono il percorso formativo (art. 8 dello Statuto della Scuola CIS) Il completamento del percorso formativo potrà consentire all’allievo di ottenere dal Consiglio Didattico della Scuola CIS il nulla osta per iscriversi all’albo professionale istituito dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica nella categoria di Esperto di Educazione Sessuale. 

torna all'indice

 

OBIETTIVI EDUCATIVI

I corsisti saranno messi nelle condizioni di:

• Migliorare e approfondire la conoscenza degli strumenti operativi consentendo anche di aggiornare le abilità già in possesso in ordine allo specifico educativo-preventivo.
• Verificare ed aggiornare le conoscenze in ordine alla progettazione e attuazione di interventi preventivo-educativi che abbiano come destinatari educatori, insegnanti, genitori e giovani.
• Migliorare le abilità di integrazione e collaborazione con gli educatori, insegnanti e genitori, nell’ottica di un loro coinvolgimento nella organizzazione e attuazione di programmi di intervento educativo-preventivi.
• Aggiornare gli strumenti e le tecniche didattiche con particolare riferimento al linguaggio e alla comunicazione.
• Aggiornare le conoscenze sessuologiche con particolare riferimento all'adolescenza.
• Migliorare la consapevolezza delle equivalenze personali, professionali e istituzionali che interagiscono nella programmazione e attuazione degli interventi educativo preventivi.
• Migliorare la consapevolezza sul ruolo delle componenti emozionali e dei processi di identificazione nella comunicazione interpersonale.
• Potenziare un repertorio efficace e integrato fra i diversi operatori ed educatori di comportamenti relativi al processo educativo-preventivo.

torna all'indice

 

TECNICHE DIDATTICHE

a) Per gli aspetti cognitivi (il sapere) vengono utilizzate le tecniche della lezione frontale, dell'apprendimento teorico individuale con le conseguenti verifiche e, prevalentemente, del lavoro in piccoli gruppi (atèlier) che consente di lavorare nello stesso ambiente alternando momenti di presentazione teorica, lavori di gruppo e discussioni assembleari. I piccoli gruppi (4-6 partecipanti) sono guidati sempre dal docente. Verranno quindi presentate all'assemblea brevi introduzioni teoriche seguite da esercitazioni pratiche che svolgeranno i piccoli gruppi. I risultati di tali esercitazioni verranno poi proposti e discussi dall'assemblea.
b) Per gli aspetti esperenziali  vengono svolte:
1) simulazioni nella forma del Role Play e del General Role Play (simulazione che coinvolge tutta l’assemblea durante la quale vengono sperimentati interventi in classe, riunioni programmatiche del collegio docenti, ecc).;
2) attivazioni di gruppo

torna all'indice

 

MATERIALI DIDATTICI

Le esercitazioni verranno attivate utilizzando tracce di discussione e sussidi audiovisivi. Saranno inoltre predisposte e consegnate bibliografie e dispense illustrative dei contenuti.

torna all'indice

 

CONTENUTI

 

A) Programmazione degli interventi educativi

• La politica della salute sessuale: ruoli, funzioni, attività, compiti degli operatori/educatori
• L'educazione sessuale in una società multietnica
• Le strategie e tattiche degli interventi educativo-preventivi nei diversi ambiti in cui è implicata l'educazione sessuale

 

B) Tematiche

• L’educazione sessuale e l’educazione sessuata

• Il significato della sessualità: differenza, struttura, relazione• I valori della sessualità: relazionale, erotico, procreativo

I valori della sessualità: relazionale, erotico, procreativo. “Essere uomo, essere donna.  Ruoli e    ideali

• Il linguaggio della sessualità: il ragionar d’amore

• L’educazione sessuale nell’infanzia

• L’educazione sessuale nell’adolescenza

• Disabilità e sessualità

• La sessualità come linguaggio: il rispondere alle domande imbarazzanti

• La anatomo-fisiologia della sessualità: raccontare il corpo

• La costruzione dell’identità: sviluppo psico sessuale

• L’Educazione Sessuale nell’ottica BioPsicoSociale, la mente biologica, la mente psicologica e la mente sociale

• Età e comportamento sessuale: infanzia, adolescenza, età adulta, climaterio, terza età

• La masturbazione

• Sessualità e aggressività: abuso e violenza sessuale

• La prima volta

• Per una procreazione consapevole

• L'osceno e il pornografico: dal linguaggio volgare al mondo virtuale. Le parolacce, internet e la sexual addiction

• Le diversità: gay e lesbiche, transgender

• Desiderio e società posterotica

• L’odio online: il Cyber bullismo e l’educazione sessuale

• La contraccezione

torna all'indice

 

DOCENTI

Dott. Roberto Benini, Dr.ssa Anna Maria Capponcelli, Dott.ssa Maria Cristina Florini, Dott. Michele Frigieri, Dr.ssa Margherita Graglia, Dr.ssa Alba Mirabile, Dr.ssa Giada Mondini, Dr.ssa Gabriella Rifelli, Dr.ssa Stefania Valanzano.

torna all'indice

 

VALUTAZIONE

La valutazione verrà attuata attraverso verifiche di apprendimento svolte in itinere e al termine del percorso formativo. Inoltre tenendo conto delle disposizioni per l’accreditamento ECM verranno somministrati questionari di apprendimento di autovalutazione e di gradimento.

torna all'indice

 

 

ATTESTAZIONE - Art.5 del Regolamento

A tutti coloro che posseggono i titoli di legge per l’abilitazione professionale, che hanno frequentato i 4/5 delle lezioni del corso, sostenuto le verifiche previste e quindi completato il percorso formativo, verrà rilasciata un Attestato di Frequenza del Corso  con l'indicazione delle ore svolte.

Gli iscritti con la qualifica di uditori non sono tenuti a sostenere le verifiche previste e a coloro che hanno frequentato i 4/5 delle lezioni, verrà rilasciato l’Attestato di frequenza al corso con l’indicazione della qualifica di Uditore.

torna all'indice

 

COSTO
Euro 1200 +IVA da versare in due rate secondo le indicazioni fornite dalla segreteria.

Euro 1100 + IVA Soci e Ex Corsisti CIS

torna all'indice