Lettera del Presidente CIS Maria Cristina Florini

Cari Soci e Socie,

 

Siamo di fronte ad una situazione estremamente grave, dobbiamo fronteggiare questa emergenza con razionalità e non lasciarci prendere dal contagio emotivo mediatico.

 

Osserviamo comportamenti che seguono le raccomandazioni di questo delicato momento, anche se spesso sono indicazioni frammentate e continuamente in evoluzione dal punto di vista sanitario ed epidemiologico.

 

Come comunità di sessuologia costituita da medici, psicologi, personale dell’area sanitaria, sociale, educativa e giuridica siamo interessati da questo delicato momento.

 

La nostra Società ha dovuto prendere la decisione di annullare il Consiglio Direttivo e altre riunioni organizzative, pur avendo scadenze importanti come la decisione della data del prossimo Congresso e dell’Assemblea soci.

 

Il Consiglio Direttivo della scuola di sessuologia ha sospeso i corsi programmati, i master, le supervisioni, al fine di aderire alla prevenzione della diffusione del virus; questo ha costituito sicuramente un sacrificio per tutti docenti, discenti e segreteria.

 

Speriamo di uscire al più presto dalla pandemia.

 

E’ opportuno attenerci scrupolosamente a quello che richiede la situazione. Il contagio è altissimo e quindi una comunità come la nostra deve diffondere la cultura della prevenzione, essendo l’unica arma che abbiamo.

 

Per scambiarci notizie e mantenerci in contatto utilizziamo i social.

 

A tutti un cordiale saluto.

 

Il Presidente
Maria Cristina Florini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *