Progetto di ricerca “Endometriosi e Qualità di Vita”

Il Centro Italiano di Sessuologia prende parte ad uno studio in collaborazione con La Società Italiana di Sessuologia e Psicologia di Roma, l’APE Onlus, l’Associazione Differenza Lesbica Roma, il Gay Center e l’Associazione NUDI.

 

Il progetto di ricerca “Endometriosi e Qualità di Vita” nasce da anni di ricerche e fruttuosi scambi tra colleghi, non ultimo il XXX Congresso del Centro Italiano di Sessuologia a Bologna nel 2017, un’occasione all’interno della quale sono maturate idee e spunti per una nuova progettazione.
Si tratta di una ricerca, di rilevanza internazionale, che ha l’obiettivo di indagare la qualità di vita delle donne omosessuali ed eterosessuali affette da endometriosi e le sue ricadute all’interno della relazione di coppia, ovvero, in che modo la presenza di una partner donna possa facilitare (come noi crediamo) o meno, la presa in carico e la gestione della malattia stessa.
L’endometriosi è infatti ormai da qualche anno sempre più oggetto d’attenzione da parte di medici, psicologi e professionisti della salute, come anche delle politiche sanitarie europee ed è pertanto indispensabile che sia anche al centro dell’attenzione di tutti i ricercatori, delle donne e delle Associazioni interessate a questi temi.

 

Il protocollo di ricerca prevede la somministrazione di quattro questionari:
· Breve scheda di raccolta dati anagrafici;
· Caregiver Burden Inventory (CBI);
· The Brief Index of Sexuality Functioning (per uomini e donne) (BISF);
· Pain Catastrophizing Scale (PCS);
· Short Form Health Survey (SF-36).

 

In questi mesi di lavoro abbiamo collaborato al reperimento del campione di donne attraverso la distribuzione dei questionari tramite i portali on line. In tal senso, abbiamo a cuore la possibilità di condividere con tutti voi tali intenti, con l’intento specifico di dar voce non solo alle donne affette da endometriosi, ma anche ai/alle loro eventuali partner.

 

Al seguente link tutte le informazioni necessarie per prendere parte alla ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *